News

30 Luglio 2020 - Ore 11:00

Presentazione del

Premio Start-Up Innovative

Sala Covegni Loffredo 

Provincia di Latina

 

 

  

Educazione finanziaria e Welfare aziendale

 

I lavori sono stati aperti dal Presidente dell’UCID di Latina, ing. Francesco Berardi, il quale, dopo avere ringraziato i Relatori, tutti di grande esperienza in campo finanziario, ha sottolineato che l’Italia si caratterizza per un livello di alfabetizzazione finanziaria molto basso, per cui l’UCID ha sentito l’esigenza di portare l’argomento dell’Educazione finanziaria all’attenzione dell’opinione pubblica di Latina; infatti, la finalità dell’iniziativa è quella di far migliorare la comprensione degli strumenti finanziari a tutti i potenziali investitori, per farli diventare coscienti delle opportunità e dei rischi che il mercato offre, per effettuare scelte consapevoli ottimizzando i risultati in campo finanziario e per finalizzare i comportamenti alla dimensione etica.

Dopo il saluto istituzionale portato dal Vice Prefetto Vicario, Dott.ssa Vittoria Ciaramella, è intervenuto il Sindaco di Latina, Dott. Damiano Coletta, che ha espresso il suo compiacimento per l’iniziativa promossa dall’UCID.

Il primo relatore del Convegno è stato il Dott. Paolo Grignaschi, Direttore Generale della Federlus delle Banche di Credito Cooperativo, il quale, coadiuvato dalla Dott.ssa Rinaldi, ha intrattenuto i presenti con l’ausilio di diapositive proiettate sul maxischermo della Sala e riguardanti le tecniche, le modalità ed i contenuti non solo dell’Educazione Finanziaria, intesa come apprendimento continuo (lifelong learning), ma anche del Welfare aziendale, che attualmente si caratterizza per le accresciute possibilità di inserire alcuni servizi, principalmente quelli di carattere i servizi di carattere sanitario, previdenziale ed assistenziale, all’interno del trattamento economico complessivo offerto dalle imprese ai dipendenti.

Ha preso quindi la parola il Sen. Mauro M. Marino, promotore dell’attuale legge sull’Educazione finanziaria, che ha sostenuto come i cittadini, a cominciare dai più giovani, debbano progressivamente acquisire la consapevolezza della necessità di una maggiore cultura finanziaria; infatti, non è sufficiente avere risorse economiche a disposizione, c’è anche bisogno di indirizzarne accortamente l’uso.

Infine, è stata la volta della Dott.ssa Annamaria Lusardi, economista di fama internazionale, attualmente docente negli Stati Uniti all’Università George Washington, collaboratrice del Premio Nobel (2015) per l’Economia, Prof. Angus Deaton, e definita dal New York Times, una tra i sei economisti più importanti del momento: un’eccellenza che dà prestigio all’Italia.

La Dott.ssa Lusardi ha intrattenuto il pubblico sull’importanza della cultura finanziaria ai fini della corretta gestione delle risorse individuali. Ora l’acquisizione delle competenze necessarie non può più avvenire esclusivamente in famiglia, come avveniva in passato; il consolidamento della cultura economica è oggi un presupposto irrinunciabile per una maggiore inclusione sociale e lavorativa e dovrebbe partire dai banchi della scuola, secondo le indicazioni fornite dall’OCSE e fatte proprie dall’Italia, ed è attraverso la formazione che si creano i presupposti per la cooperazione e la solidarietà.

Al termine dei lavori, il Gruppo Giovani dell’UCID ha consegnato al dott. Paolo Grignaschi, il Manifesto dell’impresa etica, importante documento che riporta  le linee guida della dottrina sociale della Chiesa.

Il Presidente dell’UCID, Ing. Francesco Berardi, intervistato a conclusione del Convegno, ha manifestato la propria soddisfazione per l’ottima riuscita dell’evento e per la grande rispondenza del pubblico nei riguardi di un argomento non semplice, ma di grande interesse. Infine, molti dei presenti si sono soffermati a parlare con i relatori e gli organizzatori, complimentandosi per le argomentazioni esposte.

UCID Sez. Provinciale di LATINA

Via Sezze c/o Curia Vescovile - 04100 LATINA (LT)